Quota di partecipazione € 570,00 a persona
(€ 485,00 quota base + € 60,00 Tasse e oneri aeroportuali + € 25,00 iscrizione)
Supplementi:
camera singola: Euro 25,00 a notte


30 Aprile: Roma Fiumicino – Spalato – Medjugorje.
Ritrovo all’aeroporto di Roma Fiumicino e alle ore 11.15 partenza con il volo di linea per Spalato. Arrivo alle ore 12.30 e trasferimento in Pullman G. T. a Medjugorje. Sistemazione in Hotel e inizio delle attività religiose. Cena e pernottamento in Hotel

1, 2 e 3 Maggio: Permanenza a Medjugorje.
Giornate dedicate alla partecipazione al programma proposto dalla Parrocchia e ad iniziative locali: Preghiera del Rosario, Celebrazione Eucaristica e Adorazione, S. Messa in lingua italiana, Salita al Monte Podbrdo, Salita e Via Crucis sul Monte Krizevac. Per anziani e malati è prevista la Via Crucis nelle stazioni poste dietro la Chiesa di San Giacomo. Incontri, testimonianze, momenti di preghiera comunitaria con i Padri Francescani ed alcune comunità religiose ed orfanotrofi presenti in loco.

4 Maggio: Medjugorje – Mostar – Roma Fiumicino.
Colazione in Hotel e trasferimento in Pullman G. T. all’aeroporto di Spalato e partenza alle ore 12.45 per il rientro. Arrivo a Roma Fiumicino alle ore 13.55


La quota comprende:
Viaggio aereo in classe economica con volo di linea VUELING per Spalato – Franchigia bagaglio Kg. 23 in stiva + Kg. 10 a mano – Tasse aeroportuali e di sicurezza per l’importo sopra indicato – Trasferimenti privati in autopullman Gran Turismo dall’aeroporto di Spalato a Medjugorje e viceversa, inclusi gli spostamenti
Interni a Medjugorje – Sistemazione in Hotel 3 stelle – Trattamento di pensione completa dalla cena del 30 Aprile alla colazione del 4 Maggio con bevande incluse ai pasti ( ¼ di vino e ½ minerale a persona) – assistente animatore pastorale / guida in loco – al raggiungimento di 25 iscritti è previsto un accompagnatore dall’Italia –Assicurazione sanitaria / bagaglio e annullamento viaggio

La quota non comprende:
Extra a carattere personale – mance e tutto ciò che non è indicato ne “la quota comprende”.

N.B. E’ necessario un documento d’identità valido per l’espatrio. Carta d’identità o passaporto per gli adulti.

Non sono valide le carte d’identità con il timbro per l’estensione quinquennale della validità.

I bambini al di sotto dei 15 anni devono avere la propria carta d’identità o il proprio passaporto.

Non è valido per entrare in Bosnia Erzegovina il certificato d’identità rilasciato dal Comune di residenza e vidimato dalla Questura.

 

Organizzazione tecnica SANTAGATA TOUR Roma in collaborazione con LAURETUM s.r.l..